Spesometro entro il 6 aprile

Ultima modifica: 09 Febbraio 2018

Si informa che la trasmissione dei dati delle fatture emesse e registrate, relative al secondo semestre del 2017, slitta al 6 aprile. Lo comunica l’Agenzia delle Entrate con il provvedimento 29190 che attua il DI 148/2017 che prevede, inoltre, la possibilità di trasmettere i dati di importo inferiore a 300 euro mediante il documento riepilogativo, ai sensi dell’articolo 6, commi 1 e 6, del Dpr 695/1996. Confermata, dunque, la possibilità di trasmettere, in luogo delle singole fatture, i dati relativi al singolo documento riepilogativo, assicurandosi che il suo importo sia comprensivo di Iva.

Fonte: Agenzia delle Entrate

La versione Plurimpresa contenente l’aggiornamento al nuovo spesometro sarà disponibile nell’ultima settimana di febbraio.

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.